BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PMI GIOVANILI

 


BANDO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PMI GIOVANILI




A CHI SI RIVOLGE

PMI avviate o da avviare, appartenenti ai settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi, che siano:


  • Imprese individuali i cui titolari siano persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni
  • Società e cooperative i cui soci siano per almeno il sessanta per cento persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni ovvero il cui capitale sociale sia detenuto per almeno i due terzi da persone di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni
  • Aventi codice ATECO ammissibile dal Bando (all. B)


TALI REQUISITI DEVONO SUSSISTERE ALLA DATA DEL 20 SETTEMBRE 2021

TERRITORIO: REGIONE VENETO – Sede legale o Unità operativa (anche in via di apertura).


GLI INTERVENTI AMMISSIBILI

Progetti di supporto all’avvio, insediamento e sviluppo di nuove iniziative imprenditoriali e rinnovo o ampliamento di quelle esistenti, localizzate in Veneto.


LE SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili i progetti di investimento volti alla realizzazione di nuove iniziative imprenditoriali o allo sviluppo di attività esistenti che si dovranno riferire a spese sostenute nel periodo 01/09/2021 – 31/01/2023, relative a:


  1. Macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature nuovi di fabbrica
  2. Arredi nuovi di fabbrica (MASSIMALE DI 15.000 €)
  3. Negozi mobili
  4. Autocarri a esclusivo uso aziendale (MASSIMALE DI 10.000 €)
  5. Oneri notarili connessi alla costituzione della società (MASSIMALE DI 850 €)
  6. Acquisto di software e per la realizzazione di sistemi di e-commerce (MASSIMALE DI 10.000 €)
  7. Spese generali riferite ad esempio a brevetti, licenze, campagne promozionali, newsletter, canoni (MASSIMALE DI 3.500 €)
  8. Opere murarie e di impiantistica (MASSIMALE DI 10.000 €)


IL FINANZIAMENTO

Il contributo è a Fondo perduto nella misura del 30% della spesa rendicontata.

Spesa minima 25.000 € (contributo 7.500 €) Spesa massima 170.000 € (contributo 51.000 €)


TERMINI DI PRESENTAZIONE

Precaricamento domande dal 20/08/2021 al 17/09/2021.

Invio domanda: 20/09/2021

Approvazione valutativa con procedimento a graduatoria secondo criteri di priorità premianti.


REGIME AIUTO DI STATO

Contributo concesso in Regime De Minimis, cumulabile con altri aiuti di stato se tale aiuto non comporta il superamento dell’intensità di aiuto più elevato definiti dal REG. UE n.1407/2013.


MODALITA’ DI PAGAMENTO

A saldo, su rendiconto delle spese (almeno 60% del contributo concesso).







PER INFORMAZIONI


commerciale@gruppoformazione.it 

0456401126 - 3282329196

   

 

Torna all'elenco News